Cosa significa posta?

Ora che hai inviato a qualcuno un’e-mail, deve esserci un indirizzo valido a cui andrà questa e-mail. In forma elettronica, Questo indirizzo è chiamato indirizzo e-mail (e-mail). L’indirizzo e-mail è costituito principalmente dal numero utente della persona e dall’indirizzo Internet/bitnet ecc del sistema che utilizza. webmaster@mail.com , info@mail.com, mail@yahoo.com, esempi sono indirizzi di posta elettronica. Se presti attenzione, l’indirizzo è composto da due parti separate dal segno@. La prima parte specifica il numero utente nel sistema della persona e la seconda parte specifica l’indirizzo del sistema in cui si trova. Alcuni sistemi consentono anche altri nomi invece del numero utente nella prima parte (aliasing). Alcune reti diverse (come Compuserve, UUCP) hanno formati di indirizzamento e-mail più diversi.

Cosa significano abbreviazioni come da, a, soggetto, Cc, Bcc, Inoltra a: media nei programmi di posta elettronica?

Tutte queste frasi sono incluse anche nell’intestazione dell’e-mail e contengono una serie di informazioni di invio sull’e-mail inviata.

Nel campo da: è incluso l’indirizzo e-mail (e nome, cognome, anche se non necessario) della persona che ha inviato l’e-mail.

Il campo A: contiene gli indirizzi e-mail delle persone a cui invieremo l’e-mail. Se il numero di persone da inviare è superiore a 1, gli indirizzi vengono scritti inserendo virgole o punti e virgola tra di loro (lasciando uno spazio su alcuni sistemi).

Nel campo Oggetto: viene inserita una definizione molto breve che corrisponde al contenuto dell’e-mail. (Come ad esempio urgente, incontro annuncio, sono molto malato, mi chiamano subito, ecc dicembre.)

Nel campo Cc:, copiare l’e-mail a un’altra persona o contatti (di solito, 2 con il contenuto dell’e-mail. se li inviamo, i loro indirizzi sono scritti. (Cc: Copia Carbone)

BCC: come Cc. Solo le persone che ricevono l’e-mail possono vedere le informazioni nei campi To: E Cc:, ma non possono vedere le informazioni nel campo BCC: (BCC: Blind Carbon Copy). A volte, potrebbe essere necessario passare un messaggio in arrivo a qualcun altro nello stesso modo. Il meccanismo che consente questo è visto sotto forma di Forward: all’inizio della posta. Di norma, i programmi di posta elettronica che usi ti offrono le opzioni per inviare un’e-mail a un’altra allo stesso modo. Ci sono anche aree più diverse all’inizio delle e-mail.

Che Cos’È L’Attaccamento?

Un file può anche essere inviato aggiungendolo alla fine della posta insieme alle e-mail. Questo di solito accade quando il nome del file da aggiungere è scritto nel campo allegato: all’inizio dell’e-mail. I file aggiunti possono essere testo normale, così come immagini, suoni, programmi, ecc. i file binari possono anche essere. Quasi tutti i programmi di posta elettronica supportano questa funzione come standard.

Lo standard, chiamato MIME (Multipurpose Internet Mail Extensions), consente ai file non di testo di essere crittografati sul computer di invio e decrittografati sul computer di ricezione. In questo modo, il destinatario della posta può memorizzare automaticamente il file in arrivo come allegato al proprio disco locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *